Ricette in viaggio Spagna e Sudamerica.

La cucina dell’Argentina differisce dagli altri paesi dell’America Latina perché ha influenze europee, in particolare dalla cucina spagnola. In questo corso andremo alla scoperta della diffusione della cucina spagnola nel mondo, in particolare in Argentina.

PIANO DIDATTICO:

  • Locro Argentino: pietanza di origine preispanica e preincaica, tipica delle zone andine, che basavano la loro dieta principalmente su mais, fagioli e patate. È una preparazione a metà strada tra la zuppa e lo stufato, un minestrone di verdure e carne. Esistono varianti regionali in cui differisce il tipo di carne – bovina fresca o essiccata (charqui), viscere, coste; mantenendo la base vegetale quasi inalterata, come la cottura, a fuoco lento per delle ore. L’introduzione della carne suina è avvenuta con l’arrivo dei conquistadores spagnoli, e si utilizza tutto, dalla pancetta alle zampe. I due ingredienti principali sono zapallo (zucca grigia) e granos de choclo (chicchi di mais bianco), che danno una densità cremosa grazie all’amido contenuto.
  • Empanadas de carne: fagottino di pasta ripieno di carne speziata, di origine araba, arrivato in Sudamerica con gli Spagnoli. Caratterizzate dalla tipica forma a mezzaluna e da un ripieno vario e saporito, le empanadas argentine sono un tradizionale street food diffuso in molti paesi del Sud America. La ricetta cambia non solo da stato a stato, ma anche da provincia a provincia, così come da famiglia a famiglia. Il ripieno più classico è quello di carne, arricchita con cipolle, peperoni, olive, uovo sodo e cumino.

COSTO: 60 euro

DATA: 03/11/2021

DURATA: 3 ore e 30 minuti

POSTI: 12